Comune di Cascina (PI) – anno 2010
giugno 7, 2016
Comune di Castelfranco
gennaio 24, 2017

COMUNE DI PISA

In questo caso è stato  affrontato il tema della riqualificazione energetica in riferimento ad un edificato che complessivamente serve destinazioni d'uso differenti; nella fattispecie edilizia scolastica, sanitaria e amministrativa. Il tutto in ambito di un Bando pubblico per l’ appalto di servizi energia oltre che proposte progettuali di   riqualificazione energetica di edifici scolastici .

L'interesse per questo tema trova fondamento non solo per la constatazione dell'obsolescenza delle strutture edilizie ivi analizzate, ma anche per il riconoscimento della valenza simbolica - di natura educativa e sociale - atta ad abbracciare diversi tipi di utenze con esigenze e peculiarità differenti.

Il lavoro, necessariamente di sintesi per disposizioni del Bando, illustra le strategie d'intervento mediante l'utilizzo di adeguate tecniche e tecnologie mirate alla riqualificazione, valutate in termini di risparmio energetico e convenienza economico-finanziaria.

Nello specifico Progetto Sostenibile, in  sinergia con uno studio di Ingegneria termotecnica che ha curato la progettazione impiantistica, ha svolto per conto di una società di facility management , una diagnosi energetica dei due edifici attraverso le seguenti fasi di lavoro :

- Dettagliato rilievo termografico delle due strutture scolastiche esaminate al fine di valutare lo standard qualitativo dell’involucro edilizio .

-  Rilievo metrico e fotografico di dettaglio delle strutture.

-  Calcolo dei fabbisogni termici mediante calcolo delle dispersioni dell’involucro edilizio .ed elettrici attraverso censimento dei corpi illuminanti e degli ausiliari elettrici.

- Analisi delle strategie di isolamento termico e acustico , verifica delle trasmittanze componenti opachi e trasparenti ai limiti di Legge e  calcolo dei diagrammi delle pressioni  ( Glaser) dei componenti opachi ;

-  Studio degli interventi migliorativi e analisi economica e finanziaria degli stessi con individuazione di quegli con miglior rapporto costo / benefici e  tempo di ritorno. ( pay-back).

- Simulazione dell’ Attestato di Certificazione Energetica post-operam.